I migliori ristoranti con tavoli all’aperto Paesaggi di sapori

Nessuno vi deve convincere del fatto che questa città ha un clima privilegiato, questo si capisce appena si arriva! Le giornate di sole vi accompagneranno per tutto l'anno e fanno sì che a Valencia si viva intensamente nelle strade, nelle piazze e in altri luoghi all’aperto. E il fatto di poter godere di un clima magnifico invita a un carattere aperto e ad esaltare la gioia di divertirsi. Di conseguenza, la proliferazione di “terrazas”, spazi aperti con tavoli, dove si incontrano vista e gusto, è una caratteristica costante della realtà valenciana.  

Scoprite i migliori paesaggi del gusto.  

 

Ciutat Vella 

Iniziamo da Ciutat Vella, il nostro impressionante quartiere storico. Vale la pena di menzionare la terrazza di El Ocho y medio, cucina internazionale con basi mediterranee, che vi farà vivere il piccolo microcosmo di una delle piazze più autentiche di Valencia, quella di Lope de Vega. La Lola, piatti di riso e tapas, si trova nel cuore del tessuto urbano medievale, tra atzucacs (vicoli ciechi) e palazzi e accanto all'iconico campanile della Cattedrale: il Micalet. La Bernarda è un'oasi di tranquillità a pochi metri dalla famosa Piazza de la Reina. Le Marquis, il ristorante gastronomico dell'Hotel SH Inglés, offre dalla sua terrazza una vista ravvicinata della brillante facciata barocca del palazzo del Marchese di Dos Aguas. Ricordiamo anche Espai Seda, il ristorante del Museo della Seta, situato nel frutteto di una vecchia scuola medievale.  


 

Alameda, Giardini del Turia e Città delle Arti e delle Scienze  

Il viale de la Alameda è il posto migliore per sedersi e gustare gli ottimi prodotti locali. Sia da Bocado Bar che da Jauja non vi sbaglierete. Nelle vicinanze si trovano l'Hotel Westin e il suo delicato Jardín Bar, e l'Átic Palau Alameda, con splendide viste sui Giardini del Turia e noto per le degustazioni pomeridiane, così come La Terracita del Palace, la proposta gastronomica più casual dell'Hotel SH Valencia Palace in un ambiente diverso. Ma, se c'è un posto che merita il titolo di avere la migliore vista sulla principale zona verde di Valencia e la famosa città delle Arti e delle Scienze, questo è Contrapunto, il locale gastronomico del Palau de les Arts.  


 

Russafa, Eixample e Cortes Valencianas  

Il quartiere di Russafa offre alcune delle proposte più interessanti. Nessuna eguaglia in fascino e qualità gastronomica l'esempio de La Salita, una stella Michelin in un antico palazzo, e un orto urbano trasformato in una terrazza per deliziare i sensi come alternativa: L’Hort al Nú. In una grande piazza pedonale, tra la chiesa di San Valero e il mercato rionale del quartiere alla moda, si trova Doña Petrona, cibo dalle radici argentine con prodotti valenciani.  

E in un altro mercato, il Mercato di Colón, il più bell'esempio di architettura modernista, Mi Cub, con i suoi tavoli all’aperto ci invita ad assaggiare le sue proposte casual. E poi c’è anche, la Goya Gallery che permette di ammirare le palme dell'Avenida del Reino de Valencia mentre si gusta la sua cucina di mercato. Nelle vicinanze del palazzo dei Congressi di Sir Norman Foster, Terraza Obento è la nuova proposta di Casino Cirsa per cenare all'aperto. Non lontano, al ristorante Ricard Camarena, premiato con due stelle Michelin, la zona all’aperto con giardino è un'altra delle tante attrazioni di uno dei templi della gastronomia locale.  


 

Il Mediterraneo in sessione continua  

Senza dubbio Valencia si distingue per il suo bel litorale ampio. Chilometri di spiaggia di sabbia fine e decine di ristoranti con i migliori prodotti locali (pesce, frutti di mare, verdure e piatti di riso) con vista ininterrotta sul Mediterraneo. Questo è il caso di La Ferrera a Pinedo. Spaghetti & BluesBrassa de Mar, a La Patacona, e Meraki Beach & Sky Restaurant, a La Pobla de Farnals. E poi, anche le spiagge urbane sono ricche di “terrazze” sul mare: Casa Isabel, El Coso del Mar, La Alegría de la Huerta, La Pepica, Portolito e Tridente.  

Panorami spettacolari e proposte gastronomiche sono presenti nelle “terrazze” della Marina di Valencia, dai locali dell'iconico edificio Veles e Vents, La Marítima, La Sucursal e MalaBar, fino a quelli delle zone circostanti, come Destino Puerto, El Camarote & The Roof, Panorama e Vlue arribar.  


 

L'Albufera e l'Horta  

C'è ancora molto da scoprire. Nell’orto di Valencia, il centro nevralgico dei prodotti locali, c'è Bergamonte, un ristorante di fiducia con piatti a base di riso, e La Mozaira, un progetto gastronomico che punta su prodotti di alta qualità nella bella cornice di un'antica cascina finemente restaurata.  

Per quanto riguarda l'Albufera, uno degli humedales (terreni umidi) più ricchi e importanti della Spagna, non perdete l'occasione di scoprire i piatti di riso offerti da El Palmar e Nou Racó tra canali, coltivazioni, uccelli e barche spinte da bastoni.