Cosa vedere a Valencia

Public date: 
venerdì 04 Ottobre 2013

Sei a Valencia per pochi giorni e non vuoi perderti nulla? Ecco una mini-guida per scoprire cosa vedere a Valencia e conoscere i “must” della città.

Il miglior punto di partenza è il centro storico. Passeggiando nel cuore di Valencia si incontrano numerosi edifici: la Lonja de la Seda, gioiello di stile gotico Patrimonio UNESCO,  le Torres de Serranos e le Torres de Quart, per una splendida vista sul quartiere antico, e le due opere moderniste,  il Mercado de Colón e il Mercado Central, oltre alla Catedral e a Plaza de la Virgen.

Un’altra cosa da vedere a Valencia è l’avveniristica Città delle Arti e delle Scienze, capolavoro di Calatrava dove spicca l’Oceanografic, l’acquario più grande d’Europa. Passando dal verde del Bioparc che prosegue nel Parque de Cabecera e nel letto del fiume Turia, si arriva alla Marina Real e alle spiagge di Valencia. Qui è possibile gustare la specialità gastronomica valenciana per eccellenza: la paella, la conclusione migliore del tour alla scoperta dei “must” di Valencia!