Skip to main content

Aree e Quartieri di València

Scopri la guida dei quartieri e le aree turistiche più importante di València

València è una grande città, piena di vita, ambiente mediterránea e angoli affascinanti, distribuiti tra 19 distretti que sono a loro volta divisi in 88 quartieri.

Per facilitare la tua visita qui troverai una guida dei quartieri più importanti della città, la guida è divisa in 6 aree per permetteri di pianificare il tuo tempo e non perderi nulla.

 

 

Consulta la mappa con le aree e i quartieri più interessanti da visitare di Valencia, per rendere completa la tua esperienza.

 



Centro Storico

València ha uno dei più grandi centri storici d'Europa. Più di 2.000 anni di storia hanno lasciato un segno profondo e un ricco patrimonio artistico, per cui questa zona è una tappa obbligatoria. Sia La Lonja che il Tribunale delle Acque, che si riunisce ogni giovedì di fronte alla Porta degli Apostoli della Cattedrale, fanno parte della prestigiosa lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO, così come le Fallas, festa celebrata a marzo.

L'elenco degli elementi essenziali del centro storico è lungo, con tesori come la Cattedrale e il Santo Graal, il Mercato Centrale, gli affreschi della Chiesa di San Nicola di Bari, le Torri di Serranos, la Piazza Rotonda o il Palazzo del Marques di Dos Aguas, e molto altri. Per questo motivo è ideale dedicare un'intera giornata alla visita del centro.


+INFO

 



Alameda, Città delle Arti e Oceanografic

Il Giardino del Turia è una vasta area, per questo il modo migliore per percorrerlo è passeggiare o andare in bicicletta e contemplare i 18 ponti di stili diversi che lo coronano. Si può iniziare il percorso nell'Alameda con i Giardini di Viveros e Monforte e il Museo delle Belle Arti, una spettacolare galleria d'arte classica. Una volta visitati questi punti, si ritorna al vecchio letto del fiume Turia, dove vi aspettano grandi opere d'avanguardia, come la Città delle Arti e delle Scienze, il Ponte dell’Esposizione o il Palau de la Música.

Per visitare questa zona si consiglia un minimo di una giornata, poiché la visita all'Oceanogràfic e al resto della Città delle Arti e delle Scienze dura circa 5 ore.


+INFO

 



Marina spiagge di Valencia e il quartiere del Cabañal

Questa zona è ideale per assaporare la gastronomia valenciana con la brezza marina e viste spettacolari. Comprende la Marina di València, una zona attrattiva con ampi spazi per passeggiare, andare in bicicletta, gustare la cucina locale e praticare attività nautiche e sportive; le spiagge del Cabanyal e la Malvarrosa, con il suo lungomare e il quartiere marinaro del Cabañal, particolarmente alla moda per il suo stile di vita.

Si tratta di una vasta area, con una vasta offerta di tempo libero e ristoranti, quindi si consiglia di visitare con il tempo. Potrete fare il bagno al mare, fare un giro in bicicletta, assaggiare l'autentica paella valenciana o godere della vivace atmosfera delle terrazze sul mare.


+INFO

 



Parco Naturale dell’Albufera

A soli 10 chilometri da Valencia si trova il Parco Naturale dell'Albufera, un ecosistema mediterraneo che integra spiagge di dune selvagge con pinete, risaie e un enorme lago di acqua dolce, l'Albufera. Per arrivarci non c'è bisogno di un'auto, come si può arrivare con l'autobus numero 24 o 25, o fare un giro panoramico con l'Albufera Bus Turistic.

Per conoscere la biodiversità della zona, non c'è niente di meglio di una gita in barca lungo le tranquille acque del lago e di una passeggiata a piedi o in bicicletta attraverso uno dei sei itinerari segnalati intorno al parco. Inoltre, questa zona è ideale per degustare la paella, dato che è nata qui, e si possono anche scoprire altre delizie culinarie con prodotti locali, come all-i-pebre o llisa adobada.

Si tratta di una zona grande e remota, quindi si consiglia di passare circa 6 ore a questa visita, per uscire in barca, scoprire parte del Parco Naturale e gustare la sua gastronomia.


+INFO

 



Bioparc e il Parco di Cabecera

All'altra estremità del Giardino del Turia, nella parte occidentale della città, si trova uno degli spazi verdi più estesi di Valencia, il Parco di Cabecera. Qui si può visitare un piccolo pezzo d'Africa, negli ecosistemi ricreati nel Bioparc València, con vegetazione e specie tipiche della savana, foreste dell'Africa equatoriale, del Madagascar e zone umide.

La visita al Bioparc richiede almeno 3 ore, che possono essere accompagnate da una passeggiata nel Parco Cabecera o una gita in pedalò sul lago.


+INFO

 



Ensanche e Ruzafa

Questa zona è composta dall'Ensanche, che raccoglie un gran numero di gioielli architettonici modernisti ed è la zona commerciale per eccellenza della città, e da Ruzafa, chiamata anche la 'soho' valenciana.

Pianificate la vostra vista e potrete godere dei migliori negozi, della gastronomia e della vivace atmosfera del mercato di Colón, così come dei negozi alternativi e delle gallerie d'arte del quartiere di Ruzafa. I grandi chef valenciani hanno scelto questa zona per allestire i loro ristoranti, come Habitual o Canalla Bistró di Ricard Camarena, Mercatbar di Quique Dacosta o RiFF di Bernd Knöller.


+INFO

Iscrivetevi al nostro blog!

Non perdete le migliori proposte per scoprire Valencia!

Subscribe