State cercando idee su cosa fare a Valencia con i bambini? 

Bene, siete nel posto giusto perché qui non si annoia nessuno... nemmeno i più piccoli.  

Quando si viaggia con i bambini bisogna cercare programmi ai quali possano partecipare; fare cose che si basano sul sedersi e guardare (e stare zitti) finisce male perché potrebbero annoiarsi.  

Il bello di Valencia è che è una città accessibile e accogliente dove possono essere protagonisti nei musei, sulla spiaggia, nei parchi e anche nelle visite guidate a cui partecipano.  

Ecco quindi che vi proponiamo le principali attività da fare a Valencia con i bambini.  

E ricordate, prima di comprare i biglietti, che con la Valencia Tourist Card potete viaggiare gratis su autobus, metro e tram e avete sconti per la maggior parte delle attrazioni. Approfittatene!  

Passiamo alle proposte top da fare con i bambini a Valencia. 

 


Gita in barca e paella all'Albufera 

A soli 10 chilometri dalla città si trova il Parco Naturale dell'Albufera, con il lago più grande d'Europa: 2.800 ettari di acqua dolce dove vivono 350 specie di uccelli.  

Qui i bambini si divertono soprattutto a fare un giro su una delle barche artigianali chiamate albuferencs, guidate dalla gente del posto che conosce la laguna e le sue storie come il palmo delle loro mani.  

Questo lago è molto caratteristico perché, nonostante sia molto vicino al mare, l'acqua è dolce; una striscia di dune naturali e foreste di pini lo separano dal Mediterraneo.  

Grazie a questa posizione, è ricco in biodiversità e, oltre a un giro in barca, si possono fare escursioni, fare un bagno sulla spiaggia e visitare le famose risaie valenciane.  

E già che siamo in tema di riso: non potete andarvene senza aver mangiato un'autentica paella elaborata in modo tradizionale. E poi è un piatto che i bambini adorano.  

 

 

GITA IN BARCA E PAELLA

 


Visita guidata per loro 

Il modo migliore per imparare è sentire. Ed anche divertirsi.  

Ecco perché in questo tour di Valencia per famiglie si percorrono luoghi e monumenti di Valencia con i più piccoli mascherati da cavalieri e principesse mentre ascoltano le storie che nascondono palazzi, piazze e torri.  

Scoprire come vivevano i personaggi reali e le curiosità come parte della storia li fa ridere, li sorprende rendendoli desiderosi di imparare ancora di più.  

Ciò che rende questo tour particolarmente interessante per le famiglie è che ci sono giochi e attività in ogni luogo storico mentre voi scoprite i luoghi imperdibili della capitale del Turia.  

 

TOUR PER BAMBINI

 


Passeggiando sul bus turistico 

Se avete poco tempo o la stanchezza ha preso il sopravvento sulla famiglia, un tour in autobus è un'ottima cosa da fare a Valencia. 

I più piccoli amano salire in cima a un nuovissimo autobus rosso a due piani. 

Si muove ai punti migliori della città permettendovi di conoscerla comodamente. E poi, dato che potete salire e scendere tutte le volte che volete, è una buona opzione per girare per Valencia e visitare i luoghi d'interesse. 

L'unica cosa che dovete tenere a mente è se preferite che sia valido per 24 o 48 ore Beh, e poi è molto probabile che quando venite a Valencia, il Bus Turistico abbia uno sconto con la Valencia Tourist Card. Controllate prima di iniziare il viaggio. 

 

BUS TURISTICO

 


Mestalla Tour VCF

Se siete appassionati di calcio, la visita guidata del Mestalla è un'altra delle cose da fare a Valencia, una proposta che riscuote sempre successo tra i membri più giovani della famiglia, soprattutto adolescenti. 

Il Valencia CF è il quarto club storico della Spagna e il quinto con più titoli nazionali e internazionali, e fa parte della cultura valenciana quasi come la paella. 

Nella visita guidata del Mestalla Forever Tour potrete vedere la sala stampa, lo spogliatoio dei giocatori, il tunnel che porta al campo e i trofei da vicino. 

Quando andate, non dimenticatevi di salutare il pipistrello sulla facciata dello stadio con il classico Amunt València! 

 

MESTALLA FOREVER TOUR

 


Backstage all'Oceanografico

Conoscere il cuore del più grande acquario d'Europa è un'esperienza molto emozionante che si può fare solo a Valencia. 

Dal lunedì alla domenica alle 12:30, l'Oceanografico offre una visita alla zona di quarantena, dove potrete vedere i piccoli delle specie che verranno introdotti nelle vasche dell'area espositiva quando saranno pronti. 

Vedrete anche come l'acqua che proviene direttamente dal Mar Mediterraneo viene filtrata e controllata quotidianamente affinché gli animali vivano nelle migliori condizioni. 

E la parte più emozionante del Backstage Tour: camminare sopra il tunnel degli squali, con decine di squali ai vostri piedi! 

 

OCEANOGRÁFIC

 


Dormire circondati dagli squali 

E a proposito di squali... Vi immaginate di dormire circondati da squali? 

All'Oceanografico potete trascorrere una notte nel tunnel dell'habitat Oceani per riposare sotto l'occhio vigile degli squali. 

Questa è senza dubbio un’attività perfetta da fare a Valencia con i bambini che include una caccia al tesoro all'arrivo, la cena, il pernottamento nel tunnel degli squali, la colazione al ristorante Oceanos e la visita all'Oceanografico da soli il giorno dopo. 

Fate attenzione a questa attività perché non è sempre disponibile: controllate prima di metterla nella lista delle cose da fare a Valencia con i vostri figli. 

Informazioni e prenotazioni: 902 100 031 

 

OCEANOGRÁFIC

 


L’Espai dels Xiquets

Se avete bambini tra i 3 e gli 8 anni, L'Espai dels Xiquets (lo spazio dei bimbi) all'interno del Museo delle Scienze è il massimo per farli giocare e sperimentare da soli sui sensi, l'acqua e gli animali. 

Accompagnati da animatori, si divertono a giocare in uno spazio con specchi deformanti, si trasformano in cuccioli di canguro per un momento e costruiscono anche una casa con gru e carriole incluse. 

Tutto molto in linea con il motto del museo: “Vietato non toccare, non sentire, non pensare”. 

 

MUSEO DELLE SCIENZE 

 


Un giro in bicicletta 

Un'altra cosa da fare a Valencia con i bambini è affittare una bicicletta e approfittare del fatto che è pianeggiante per andare, per esempio, dal centro della città a fino a una qualsiasi delle sue spiagge urbane al vostro ritmo. 

E se preferite, ci sono diverse visite guidate su ruote che vi permettono di vedere la città in un modo diverso. Questo sì, per questa attività i bambini devono avere almeno 8 anni ed essere abituati ad andare in bicicletta. 

In ogni caso, il bel tempo quasi tutti i giorni dell'anno, la mancanza di dislivelli e una pista ciclabile sempre più estesa fanno sì che visitare Valencia con i bambini in bicicletta sia un'opzione divertente. 

 

TOUR IN BICI

 


 

Qualcosa in piú?

Se volete sapere cosa potete visitare a Valencia con bambini, ecco qui le nostre proposte. 

E non dimenticate di acquistare la Valencia Tourist Card per girare gratis per la città, entrare gratis nei musei e nei monumenti municipali e ottenere sconti fino al 50% sui servizi turistici e di svago.