Skip to main content

Come muoversi a Valencia con la famiglia

Se c'è una cosa di cui Valencia può essere fiera è che è una città dove spostarsi è facile e veloce, il che è sempre interessante e lo è ancora di più se si viaggia in famiglia, per poter sfruttare al massimo il proprio tempo e divertirsi insieme. 

Chiunque abbia viaggiato con i bambini sa che è MOLTO importante dosare l'energia, che se si stancano o si annoiano non si riesce a vedere nulla, e a Valencia c’è molto da vedere. 

Se vi organizzate bene, combinando spostamenti a piedi con altri mezzi di trasporto, che vi permettono di ricaricare le batterie in modo divertente, la città è vostra. 

Valencia ha una rete di trasporto pubblico molto estesa, 80 chilometri di piste ciclabili e un asse verde che la attraversa per camminare in sicurezza e far correre i bambini a loro piacimento. 

Ecco alcune opzioni per muovervi a Valencia con la famiglia.

 

Come muoversi a Valencia con i bambini

Iniziamo col dire che a Valencia il trasporto urbano è gratis per i più piccini sulla maggior parte dei trasporti pubblici. 

Nel caso dell’autobus, possono viaggiare fino a due minori di 6 anni per ogni biglietto o Valencia Tourist Card acquistato. Sulla metropolitana i bambini fino a 9 anni compiuti non pagano.  

E ora iniziamo con le opzioni possibili per spostarvi a Valencia con la vostra famiglia. 

 


València Tourist Card

Iniziamo con la Valencia Tourist Card perché è un’opzione con un prezzo molto interessante se avete pensato di andare a visitare i musei e i monumenti più importanti della città. Ed ha un prezzo speciale per i minori di 12 anni.  

La Valencia Tourist Card include l’ingresso gratuito ai musei e ai monumenti principali oltre a sconti speciali sulle principali attrazioni turistiche come la città delle Arti e delle Scienze, l’Oceanografico o il Bus Turistico. 

Inoltre, con questa carta vi potete muovere come volete in trasporto pubblico senza dovervi preoccupare di acquistare i biglietti perché potrete accedere a autobus, metropolitana e tram gratuitamente ed usufruire di tariffe speciali per i bambini. 

E ci sono altre sorprese. 

In regalo riceverete una piantina di Valencia oltre a una bevanda e una tapa

Se già sapete quanto tempo rimarrete in città, potete scegliere la carta che meglio si adatta alle vostre esigenze, ne abbiamo di 24, 48 o 72 ore. Le ore iniziano a partire dal primo uso e si possono ricaricare nell’Ufficio del Turismo con uno sconto del 10%. 

 

VALENCIA TOURIST CARD

 


Valencia in autobus turistico

L’autobus turistico è un’eccellente idea, specialmente se avete poco tempo perché in poche ore percorre i luoghi più emblematici di Valencia. Potete scegliere due opzioni entrambe molto buone. 

C’è il Bus Turistico Rosso, un moderno autobus a due piani e poi c’è il Bus Turistico Verde, anche questo a due piani. Praticamente lo stesso itinerario, ma con orari diversi per un tour che tocca i migliori punti di Valencia. 

Entrambi fanno un percorso che vi mostra la città comodamente e potete salire e scendere tutte le volte che volete. Davvero una buona opzione per muovervi a Valencia e visitare i luoghi più importanti. 

Se optate per visitare la città con uno di questi Bus, ricordate che quando acquistate il biglietto questo può avere una validità di 24 o 48 ore e con la Valencia Tourist Card si applica uno sconto. 

 

VALENCIA autoBUS TURISTIco

 


Tuk Tuk

Un modo non molto convenzionale di muoversi a Valencia con bambini è il Tuk Tuk. 

Sì un’pe nella quale entrano diverse persone.  

Ma tranquilli, non lo dovete guidare voi; voi dovete solo pensare a divertirvi ammirando il panorama lungo il percorso che tocca le principali attrazioni della città. 

E se volete fermarvi per scattare qualche foto o ripassare in uno dei luoghi che già avete visto, non ci sono problemi: gli autisti sono qui per questo, per risolvere i vostri dubbi e raccontarvi storie e aneddoti che si celano dietro i luoghi che visitate. 

Risate assicurate se scegliete di muovervi a Valencia con i bambini in Tuk Tuk. 

 


Bicicletta

Se c’è un mezzo di trasporto con il quale muoversi in famiglia a Valencia questo è la bicicletta. 

Come dicevamo all’inizio, Valencia ha una pista ciclabile molto estesa oltre ad essere una città completamente piana. E se questo non bastasse, fa bel tempo 300 giorni all’anno.  

Noleggiare una bici a Valencia è estremamente facile e potete sia andare per conto vostro sia optare per un tour guidato visitando i must della città, dal centro storico alla città delle Arti e delle Scienze.  

È tutto così accessibile che potete addirittura muovervi dal centro a una qualsiasi delle spiagge urbane rapidamente in modo sano e divertente. 

Se decidete per il tour guidato su ruote, ricordate che i bambini devono avere almeno 8 anni ed essere abituati ad andare in bicicletta.

 

in BICicletta

 


Valencia a piedi con bambini

Terminiamo questa lista di come muoversi a Valencia con i bambini con l’opzione più ovvia, ma non per questo meno interessante. 

Se non conoscete bene la città del Turia, vi diamo alcuni dettagli che la rendono specialmente interessante per passeggiare con i più piccini. 

A Valencia il letto del fiume Turia (deviato dopo l’alluvione del 1957 per evitare inondazioni) è stato trasformato in un enorme parco naturale urbano che percorre la città da un lato all’altro, il modo più sicuro per attraversare la città. 

Il modo più sicuro ma anche il più bello e tranquillo. 

Bello perché i 18 ponti appartengono a diverse epoche storiche e stili architettonici e tra l’uno e l’altro ci sono giardini, zone adibite al gioco, campi da calcio, bar e alcune delle principali attrazioni di Valencia come la città delle Arti e delle Scienze. 

Ed è il modo più tranquillo perché non c’è traffico e non dovete stare con mille occhi. 

E poi, lungo il percorso ci sono molti accessi alla “superficie” per raggiungere i punti della città che preferite. 

 

Sapete già come preferite muovervi a Valencia con la famiglia?

Se avete ancora dubbi, forse può esservi utile conoscere tutte le cosa fare a Valencia con i bambini. 

Ci vediamo? 

Iscrivetevi al nostro blog!

Non perdete le migliori proposte per scoprire Valencia!

Subscribe