Scopri il tour dei presepi

Categorie: Natale, Mostre.

ZONA: Centro storico

Non perderti i presepi presenti in tutta la città di Valencia, un'occasione perfetta per vivere il Natale e scoprire i luoghi più emblematici della città.


Tour dei Presepi 

Fare il presepe è un'usanza ancora molto radicata nelle famiglie valenciane. C’è un'importante tradizione di artigiani specializzati nella creazione di statuine del presepe che sono esposte in tutta la città.
Se vuoi fare un giro tra i più interessanti, ti suggeriamo questi: 

Dettagli

  • Date degli eventi
  • Da:

    01-12-2023

  • A:

    07-01-2024

Quello con il maggior numero di statuine: Salone di cristallo del Comune

L’Associazione dei Presepisti di Valencia realizza questo spettacolare presepe che si può visitare dal 1º di dicembre al 4 gennaio 2024. È composto da più di 300 statue, 250 animali e più di 400 accessori artigianali, tra cui ceste, giare, palme, attrezzi da falegname e da fabbro, carri e fontane, su una superficie di 45 metri quadrati. 

Il Salone di cristallo del Comune di Valencia è lo scenario di questo Presepe tradizionale, che quest’anno si aggiunge alla commemorazione dell’Anno di Sorolla per il centenario della morte del pittore valenciano.

Questo presepe rende, quindi, omaggio all'artista Joaquín Sorolla e al suo lascito artistico alla città di Valencia. Si ispira all’opera del celebre pittore valenciano con colori caldi e altri particolari, come la rappresentazione di scene marine e l’evocazione della luce e del colore dello stile impressionista di Sorolla. 

Il presepe tradizionale della piazza del Comune

Questa natività a grandezza reale si trova di fronte al balcone del Comune. È un portale grecolatino nel quale il bue, l’asino e la stella cometa completano la natività tradizionale composta dalla Madonna, San Giuseppe e Gesù Bambino, opera dell’artista fallero José Puche. 

Dal 1º dicembre farà parte della scenografia della piazza del Comune e durante la Cavalcata del 5 gennaio, i Re Magi si fermeranno davanti al Presepe per rappresentare l’Adorazione.
 

Il più antico: Presepe napoletano del Museo della Ceramica

Risalente al XVIII secolo, questo presepe, situato nel Palazzo del Marchese di Dos Aguas, offre l'opportunità di ampliare la visita al Museo Nazionale di Ceramica e Arti Suntuarie.

È composto da statuine di diverse dimensioni, realizzate in fil di ferro ricoperto di stoppa, teste di terracotta, legno intagliato, vetro e vestite con tessuti di seta dell'epoca. 

Inoltre, tra i materiali utilizzati per completare le statuine troviamo perline di corallo e perle, nacchere d'avorio, staffe e corone di metallo e incensieri d'argento.
Nel complesso, un presepe realistico pieno di dettagli, in linea con l'edificio che lo ospita.

Il più chic: Presepe del Mercato di Colón

Anch'esso di grandi dimensioni, il presepe del Mercato di Colón e il grande abete aggiungono un tocco natalizio a uno dei punti di incontro più chic della città. Goditi gli spazi climatizzati dove poter gustare l’interessante offerta gastronomica. E approfittane per fare un giro tra le bancarelle del mercatino di Natale e di quello dei presepi e completa il tuo con una nuova statuina.

Il più grande: Statuine a grandezza naturale nella piazza de la Reina

Le figure a grandezza naturale sono state realizzate dall'Asociación de Artistas Falleros. Una rappresentazione della nascita di Gesù, dei Re Magi, dei pastori e dell'angelo che possono essere viste e visitate nella loro ubicazione all'aperto nella Piazza de la Reina.

Il più impegnato: Presepe della chiesa di San Juan del Hospital

La particolarità di questo presepe è che ha scene sparse in tutta la chiesa di San Juan del Hospital a Valencia; il gruppo principale si trova nella cappella dei confessionali, ma ce ne sono molti altri.

Hanno pensato soprattutto ai bambini e alle bambine, che sono invitati a diventare detective e a partecipare a un concorso.

Cosa devono fare?

Devono prestare molta attenzione e scoprire oggetti che non corrispondono all'epoca della nascita di Gesù o alla scena in cui si trovano, una vera e propria sfida per stimolare la mente dei più piccoli.

Approfitta di questa occasione per vivere la tradizione natalizia con tutta la famiglia, fino all'8 gennaio.

Gli orari delle visite sono dal lunedì al sabato, dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 17.00 alle 21.00; la domenica e i giorni festivi, dalle 11.00 alle 14.00 e dalle 17.00 alle 21.00, sempre che non ci siano atti di culto

Presepi del concorso della Junta Central Fallera

La Junta Central Fallera di Valencia si unisce al percorso natalizio con il concorso di presepi con due modalità: a disegno libero e classico, alcuni dei quali occupano fino a 60 m2 Ci sono categorie A e B a seconda delle dimensioni.

Seguendo lo schema delle Fallas, circa 100 commissioni progettano e allestiscono i loro presepi per partecipare al concorso. Alcune di esse sono Malvarrosa-Antonio Ponz-Cavite, Cuba-Literato Azorín, Mercado de Castilla, Reino de Valencia-San Valero, San Vicente-Marvá e Na Jordana.

Per ulteriori informazioni, puoi visitare il sito web della Junta Local Fallera.

Il più alto: Presepe verticale della Chiesa di San Nicola

Nella storica parrocchia-museo di San Nicola, conosciuta anche come la "Cappella Sistina di Valencia", si trova un presepe verticale alto sei metri e largo quattro.

Un monumento che si rinnova negli anni e che viene benedetto dalla chiesa stessa con un concerto natalizio tenuto dal Coro di San Nicola e il cui ricavato va alla mensa dei poveri della scuola Nuestra Señora de los Desamparados di Nazaret. 

Il più generoso: Presepe della Cappella della Basilica di

Nella Basilica della Madonna degli Abbandonati, il presepe viene allestito dai devoti con figure provenienti da donazioni.

Il presepe occupa l’intera cappella, situato nello spazio più vicino all'immagine della Patrona e ricrea diverse scene bibliche sulla nascita di Gesù. Se c'è un luogo di culto a Valencia, è sicuramente questo. E a Natale assume un significato speciale.

Gli orari di apertura sono gli stessi della Basilica, tutti i giorni, dalle 7:30 alle 14:00 e dalle 16:00 alle 21:00.

Il più affascinante: il Presepe delle Piccole Sorelle degli Anziani abbandonati

Anno dopo anno, le piccole suore della casa di riposo delle Piccole Sorelle degli Anziani abbandonati allestiscono un presepe molto elaborato.

Le scene mostrano l'Annunciazione, la Fuga in Egitto, la Presentazione di Gesù Bambino, il Buon Pastore, la visita della Vergine Maria a Santa Elisabetta, la ricerca di una locanda e molte altre. 

Nel Presepe ci sono più di 600 statine: alcune si ripetono e altre arrivano nuove ogni anno, formando diversi passaggi biblici.

Presepi dell'Associazione dei Presepisti di Valencia

La storia dell'Associazione dei Presepisti di Valencia risale al 1952, quando alcuni cittadini si scambiarono inviti a visitare i presepi che realizzavano nelle loro case. Così, nel 1956, fu creata la prima associazione. 
Oggi, l'Associazione dei Presepisti di Valencia progetta e allestisce diversi presepi in tutta la città. Vi raccontiamo qualcosa in più su alcuni di essi.

Il più spettacolare: Presepe di Nuevo Centro

Questo Grande Presepe Monumentale dell'Associazione dei Presepisti di Valencia viene collocato ogni anno in un tendone situato all'esterno del centro commerciale Nuevo Centro, è una vera e propria attrazione.
Ogni Natale, l'organizzazione dà il meglio di sé nell'allestimento di un macro-presepe visitabile, pieno di dettagli e che occupa più di 40 m2.
L'ingresso è gratuito e si può visitare durante gli orari di apertura del centro commerciale.

Presepe del Palau de la Generalitat

Se non lo conosci, il Palazzo de la Generalitat è un edificio in stile tardo gotico valenciano costruito nel 1421 in calle Caballeros e dotato di un magnifico cortile. È in questo cortile che si possono ammirare grandi diorami con scene della Natività e qui l'Associazione dei Presepisti si occupa del montaggio della marcia verso Betlemme. 
In questo spazio emblematico del Palau, inoltre, si svolgono attività parallele durante il periodo natalizio.

Quello tradizionale: Presepe de la Diputació

Il Palau de Scala, costruito nel XVI secolo e attualmente sede della Diputació Provincial di Valencia, apre le porte per mostrare il tradizionale presepe che viene realizzato e montato ogni anno dall'Associazione dei Presepisti. 
Come di consueto, è possibile visitarlo con ingresso gratuito da Piazza Manises, luogo che, nei pressi della sede centrale della Diputaciò, si trasformerà nella piazza del Natale, uno spazio culturale e di svago con attività per tutta la famiglia.
È un'altra buona occasione per vivere il Natale e, allo stesso tempo, visitare un edificio unico in città.

 

Agenda di Natale

plaza ayuntamiento nochevieja fuegos artificiales
Natale a Valencia 2023
Mercadillo Navidad.jpg
Mercatini di Natale

Tutti gli eventi