Rifugio Bomba Gens

Av. de Burjassot, 54

ZONA: Palazzo dei Congressi


Questo nascondiglio sotterraneo fu scoperto durante i lavori di restauro della fabbrica di pompe idrauliche Bomba Gens nel 2017. 

Anche se sappiamo che, per necessità, alcuni civili si rifugiarono qui, questo rifugio fu costruito per proteggere i lavoratori dagli attacchi aerei e dalle navi del bando nazionale. 

L’interesse per bombardare Bomba Gens è dovuto al fatto che, durante la guerra, i forni smisero la produzione abituale di pezzi di macchinari idraulici e passarono a costruire materiale da guerra, come proiettili da mortaio ed altre munizioni. 

In questo rifugio di cemento armato entrano circa 40 persone e non ci sono panche collocate lungo le pareti per sedersi durante l’attacco. E neanche gabinetti. 

Ma ci sono varie scritte con norme di convivenza destinate ad adulti. Alcune sono: non fumare e non sputare. Potrebbe sembrare scioccante, ma a quei tempi era logico. 

Queste scritte sono realizzate con un carattere tipografico azzurro tipico dell’epoca

Informazioni utili

  • Telefono*

    +34 962 081 390

  • E-mail

    recepcio@bombasgens.com

Ottieni percorso