Vivi storie nascoste durante le visite guidate di Bombas Gens

Categorie: Mostre.

ZONA: Periferia

Il programma che abbraccia storia, cultura e arte sfruttando le sinergie del nuovo centro di arti digitali Bombas Gens

L'antica fabbrica Bombas Gens, così come il giardino mediterraneo, la cantina medievale e il rifugio della Guerra Civile fanno parte del programma di visite guidate al patrimonio: un'esperienza per godere di storia, cultura e arte.

Si svolgono il sabato e la domenica alle 12:00 e alle 17:30. La visita delle 12:00 può eventualmente essere prolungata di un'altra ora con una degustazione di vermut artigianale nel giardino del centro.

La visita guidata agli impianti dura da circa 50 minuti a un'ora.

Durante queste visite potrete osservare da vicino l'antica fabbrica di pompe idrauliche con la sua bella facciata art déco, il rifugio della Guerra Civile che ci ricorda che qui venivano fabbricate bombe da mortaio in quel periodo, la cantina del XV secolo completamente rinnovata e il giardino mediterraneo, che era il cortile della fabbrica, oggi pieno di vita dove vivono più di 120 specie e dove appare una scultura dell'artista spagnola Cristina Iglesias.

Per prenotare una qualsiasi delle opzioni puoi farlo da questo link.

Inoltre c'è la possibilità di organizzare visite guidate per gruppi, che sono su richiesta e personalizzabili. Si svolgono dal mercoledì al venerdì in due fasce orarie: dalle 11:00 alle 14:00 e dalle 16:00 alle 18:00. Per prenotare questa opzione devi farlo a reserva@bombasgens.com.

Hai già chiaro? Prenota il tuo biglietto in anticipo e preparati a godertelo al massimo.

VOGLIO PRENOTARE UN POSTO

Dettagli

  • Date degli eventi
  • Da:

    01-02-2024

  • A:

    31-12-2024

  • Informazioni sugli orari

    Dal 07/01/2024 al 31/12/2024

    VISITA GUIDATA CON VERMUT NEL GIARDINO DELLE BOMBE DELLA GENS

    Sabato e domenica alle 12:00

    VISITA GUIDATA AL COMPLESSO PATRIMONIO BOMBAS GENS

    Sabato e domenica: 17:30

  • Posto

    Av. de Burjassot, 54, 46009 València, Valencia

  • Prezzo

    VISITA GUIDATA CON VERMUT NEL GIARDINO DELLE BOMBE DELLA GENS

    €15

    VISITA GUIDATA AL COMPLESSO PATRIMONIO BOMBAS GENS

    €8

    INGRESSO RIDOTTO

    €5

  • VTC Sconto 15% Sconto
  • Informazioni utili

    Visite in spagnolo e inglese.

    Su richiesta o per gruppi privati, il servizio può essere offerto in valenciano, francese, italiano o tedesco.

Contenido de la visita guiada

Un rifugio della guerra civile

La fabbrica fu sequestrata e iniziò a produrre munizioni sotto forma di bombe da mortaio e granate. Divenne quindi un obiettivo militare da parte dei ribelli e dei bombardamenti dell'aviazione italiana avvenuti nella città di Valencia, soprattutto tra il 1937 e il 1938. È proprio in quell'epoca che fu costruito questo rifugio antiaereo di tipo manifatturiero .

Una cantina medievale

Per parlare di questa azienda vinicola dobbiamo citare l'antico casale Comeig sotto il quale era ubicata. Questi tipi di fattorie che punteggiavano gli antichi sentieri del frutteto di Marxalenes, testimoniarono lo sviluppo industriale e la crescita della città. La cantina ipogea risale ad una ristrutturazione effettuata nel casale intorno al 1500 ed è stata concepita come spazio per la produzione e lo stoccaggio del vino. Il torchio era situato al piano terra del casale, da cui è stata recuperata una vasca circolare per la pigiatura dell'uva. Al di sotto di questa è stata ricavata la cantina, ben visibile, sotto la volta emersa dopo gli scavi.

Un complesso storico e un giardino completo

Progettato da Gustavo Marina, il giardino è considerato un altro spazio artistico all'interno del complesso. Situato nel cortile della fabbrica, è concepito come la conclusione del percorso museale, un luogo intimo di riflessione e di riposo necessario dove assimilare quanto visto all'interno.

È legato a due movimenti artistici: il Romanticismo-Modernismo tipico dell'edilizia e del gruppo Site (Scultura nell'ambiente, il cui motto è che arte e architettura si nutrono a vicenda) degli anni '70 e per quanto riguarda la tavolozza vegetale, ispirata a Alfonse Mucha (le 4 stagioni), versione mediterranea.

È un giardino vivace, felice, colorato la cui composizione di alberi e arbusti crea tensioni e drammaticità. Gli alberi sono di tre tipi: agrumi (arancio, limone), esotici (jacaranda, ficus, albero di Giove) e valenciani secchi (carrubo, ulivo, melograno). Il giardino presenta una pavimentazione in ciottoli a vista continua ed adattabile, simile a quella del complesso architettonico. Le panche sono realizzate con conci di recupero della vecchia fabbrica. Da non perdere l'opera SiteSpecific “Through” di Cristina Iglesias, che rappresenta due canali di irrigazione curvi in ​​riferimento al fiume Turia, sul fondo del quale sono state scolpite radici intrecciate di bassorilievi in ​​bronzo.

Come arrivare

  • Metropolitana: L1, L2.

Informazioni utili

  • E-mail

    reservas@bombasgens.com

25 Sat
25º 15º

COME ARRIVARE

Bombas Gens Centro de Arte, Avinguda de Burjassot, Valencia, España

Ottieni percorso