Skip to main content

Monasterio San Miguel de los Reyes (Monastero di San Michele dei Re)

Avda. de la Constitución, 284;46019 - Valencia

ZONA: Huerta

Fondato dal Duca di Calabria, è tra i migliori esempi di architettura valenzana del Rinascimento e si può considerare precedente al El Escorial e ricopre come quest’ultimo le funzioni di panteon reale, monastero gerolamino, collegio e chiesa. Alcune vicissitudini, però, non permisero di portare a termine il suo ambizioso progetto. Le tracce ci riportano a Alonso de Covarrubias e a Juan de Vidaña, e risalgono al 1546. La morte del Duca non permise la continuazione dei lavori se non trascorsi vent’anni. L’opera continuò allora con altri criteri, sarà però lo stesso il primo complesso architettonico ad assumere pienamente le idee rinascimentali. Restaurato ed inaugurato recentemente (il 23 aprile 1999), ospita la Biblioteca Valenzana. Il restauro combina il rispetto per la storia con i progressi tecnologici.

Informazioni utili

Ottieni percorso

Iscrivetevi al nostro blog!

Non perdete le migliori proposte per scoprire Valencia!

Subscribe