Skip to main content

La World Paella Day Cup 2021 inizia la sua fase preliminare con la partecipazione di 36 chef internazionali

| 28.07.2021 | 14:21

Si sono accesi i fornelli paelleros di tutto il mondo. Dopo l’annuncio della seconda edizione della World Paella Day Cup, gli chef – sia uomini che donne - hanno indossato i loro grembiuli per dimostrare le loro abilità culinarie cucinando il piatto più internazionale della gastronomia valenciana, la paella. Un totale di 36 chef da 20 paesi diversi è passato alla fase preliminare, che sarà 100% online, per conquistare un posto nella finale del prossimo 20 settembre durante la Giornata Internazionale della Paella.

 

La paella nella sua versione più internazionale

Chef dalla Russia, Cina, Stati Uniti, America Latina ed Europa hanno presentato le loro candidature per partecipare a questa seconda edizione della World Paella Day CUP. 

Quest’anno l’Italia avrà Fernandino Campaniello come rappresentante del paese, che competerà con la sua versione della paella per arrivare alla finale e vincere il titolo. Campaniello proviene dal settore delle piastrelle e ha trovato la sua passione lavorando nell’area della Comunità Valenciana. Dal 2015 lavora come Chef di Paella a domicilio e per eventi.

L'America Latina occupa una parte importante di questa competizione con un totale di 14 chef provenienti da Venezuela, Uruguay, Panama, Messico, Costa Rica, Ecuador e Argentina. Anche paesi come Canada, Cina, Corea del Sud, Porto Rico, Russia e Stati Uniti saranno rappresentati in questa seconda edizione della World Paella Day Cup.

 

I passi successivi per vincere la World Paella Day Cup

Sulla pagina web si possono guardare i video di questi 36 chef che si batteranno per un posto nella finale e votare il proprio chef preferito fino al prossimo 15 agosto. Quest’anno, i fan del concorso e gli amanti della paella possono inviare un coro, nel più puro stile calcistico, al concorrente che sostengono con l’hashtag #WorldPaellaDayCup. A partire da quella data, una giuria, composta da professionisti nominati dall’organizzazione del World Paella Day, prenderà in considerazione i voti, la loro carriera professionale, i cori di incoraggiamento e i video dei concorrenti. 

 

Una seconda edizione ricca di novità 

Quest’anno, se le circostanze lo permetteranno, gli 8 finalisti saranno invitati ad andare a Valencia per competere dal vivo il 20 settembre, in presenza.

Il primo classificato riceverà in premio il trofeo, realizzato da un artista fallero, che lo accrediterà come vincitore o vincitrice della II edizione della World Paella Cup. Inoltre, i partecipanti riceveranno una giacca da chef personalizzata e un certificato dello status di finalisti.

Tutti i dettagli della competizione verranno svelati su www.worldpaelladay.org e sui canali social officiali della gara: Twitter, Facebook, Instagram e YouTube.

Iscrivetevi al nostro blog!

Non perdete le migliori proposte per scoprire Valencia!

Subscribe