Sculture monumentali di Julian Opie a Valencia

Categorie: Mostre.

Essenziali

ZONA: Centro storico

L’esposizione organizzata dalla Fondazione Hortensia Herrero, presenta per la prima volta a Valencia le opere di Julian Opie (Londra, 1958).

 

Sedici opere, installate in piazza del Colegio del Patriarca e nel Centro Culturale La Nau, compongono la mostra che si focalizza sulla figura umana in movimento, che cammina per la città, sola o in mezzo a una moltitudine, passeggiando, correndo per prendere un treno o aspettando in piazza con le braccia conserte.

 

Le opere esposte nelle vie del centro di Valencia hanno come obiettivo avvicinare l’arte contemporanea ai cittadini. Per questo progetto l’artista ha creato due sculture di acciaio di 12 metri d’altezza con un peso di 6 tonnellate che occupano la piazza del Colegio del Patriarca.

 

Vicino a queste statue, troviamo un gruppo scultoreo di quattro camminatori di oltre due metri di altezza, la cui origine sono le fotografie che Opie fa a persone anonime mentre passeggiano per strada.

 

L’esposizione continua nel chiostro de La Nau con figure che dialogano con la statua di Luis Vives.

 

La mostra si terrà fino al 19 settembre 2021.