Il Natale è uno spettacolo

Categorie: Spettacoli.

ZONA: Centro storico


Perché un Natale diverso non deve essere per forza noioso.

Quindi aprite bene gli occhi e prendete nota di tutti gli spettacoli proposti a continuazione.

Teatro Olympia

Cominciamo con il Teatro Olympia, che offre un programma ricco come il cesto di Babbo Natale. Dal 22 dicembre al 10 gennaio, i più piccoli hanno un appuntamento con Bella, Chip, Lumière e tutti gli altri personaggi di questo classico che non può mancare: "La Bella e la Bestia, il musical". Se non volete perdervelo, potete già comprare i vostri biglietti qui.

Il teatro ha riservato il 30 dicembre per le risate di "Valencia Comedy”, uno spettacolo nel quale si danno appuntamento i migliori monologhisti della città per lo "Especial 2020 (menudo añito)" Speciale 2020 (proprio un bell’annetto). Potete prenotare i vostri biglietti qui.

Ma l'umorismo non finisce qui, giacché, dal 18 dicembre al 15 gennaio, Raúl Antón presenterà la sua opera "Una auténtica noche noventera". Ecco i biglietti.

Teatro Talia

Ora passiamo al Teatro Talia, dove il 15 dicembre si potrà assistere al tributo a Carlos Gardel, dal titolo "La noche que me quieras". I biglietti sono già in vendita: eccoli.

Il 21 dicembre, Yiyo & Su Troupe occuperanno la scena del flamenco, con uno spettacolo di danza il cui protagonista è Yiyo, uno dei ballerini più promettenti dell’attualità. Per non perderlo, comprate i vostri biglietti qui.

Continuiamo con uno spettacolo teatrale intitolato "Il metodo Grönholm", una satira sul mondo della selezione del personale, che sarà in programma dal 23 dicembre al 24 gennaio. Ed ecco i biglietti.

Concludiamo con "El Villano de la Navidad", una divertente commedia natalizia che farà ridere grandi e piccini. Qui potete già prenotare i vostri biglietti.

E ora facciamo un breve viaggio al Palau de la Música, dove il soprano Ofelia Sala, accompagnata da Ignasi Vidal, nel ruolo del narratore, interpreteranno la V Sinfonia di Beethoven. Li accompagnerà l'Orchestra di Valencia ,diretta dal maestro Ramón Tebar. Potete trovare i vostri biglietti qui.

La Capella de Ministrers, dal canto suo, il 20 dicembre offrirà una festa natalizia rinascimentale incentrata sul Cant de la Sibil-la, con un repertorio di canti natalizi da ascoltare nel Teatre PrincipalClicca qui per maggiori dettagli.

E senza abbandonare la scena culturale, proponiamo lo spettacolo di marionette "Sognando il Carnevale degli animali", nel quale musica e umorismo son protagonisti. Lo spettacolo è in programma dal 27 al 29 dicembre; qui trovate i biglietti.

Per terminare, vi suggeriamo un’altra buona alternativa per il periodo natalizio: venite al Palau de les Arts a godervi l'opera "Cererentola", una rivisitazione della famosa favola ad opera nientemeno che di RossiniQui potete trovare maggiori dettagli.

Come potete vedere, Valencia vive intensamente il Natale. Cosa dite: vi unite a noi?

* Ricorda che in tutti i teatri la capienza è limitata, l'uso del gel idroalcolico e la maschera sono obbligatori e devi mantenere le distanze interpersonali con il resto del pubblico.