Il Natale è uno spettacolo

VALORAZIONE: 
In rilievo
Zona turistica: 
Categoria: 
Spettacoli
Natale

Il Natale è un'opera di teatro

A Natale, grandi allestimenti, balletti, concerti sinfonici e opere liriche promettono di trasformare la città in un epicentro di arte e musica.

Il 28 dicembre, un omaggio al gruppo spagnolo Mecano, in tour con Figlia della Luna, riempirà il palco del Palacio de Congresos. Se siete appassionati di musical, il Teatro Olympia ospiterà The Bodyguard dal 13 dicembre al 12 gennaio, con uno spettacolo speciale di Capodanno che include un cotillon, champagne e brindisi al 2020, con i tradizionali 12 acini di uva. Per gli amanti della danza, il 26 e 27 dicembre il Georgia National Ballet sarà al Palacio de Congresos con Lo Schiaccianoci.

I fan de Il Trono di Spade e gli amanti della musica ameranno il concerto della Royal Film Concert Orchestra, organizzato dalla Fondazione Excelentia il 29 dicembre presso il Palacio de Congresos. Le musiche della popolare serie TV e altre colonne sonore di film epici saranno eseguite da un'orchestra composta da più di 90 musicisti. Ancora musica da film? Sempre al Palacio de Congresos, il 3 e 4 gennaio, si esibirà la Film Simphony Orchestra interpretando Ritorno al Futuro, Aladino, Pirati dei Caraibi e molte altre musiche.

Le grandi voci della musica nera arrivano al Teatro Olympia, grazie a una rinnovata proposta per far vibrare il pubblico con il loro mix di vitalità e spiritualità, condito con i ritmi del funk e del blues. Sarà il 30 dicembre con l'Alabama Gospel Choir.

Se volete provare una vera festa di flamenco, potete già acquistare i biglietti per lo spettacolo Farrucos y Fernández del 16 dicembre. Grazie a canzoni popolari, bulerías, tanghi, panderetas (tamburelli) e cachivaches questa famiglia, che possiede una grande tradizione di flamenco, vuole farvi divertire al ritmo della zambomba (specie di putipù), una festa che ha le sue origini nella Jerez del XVIII secolo, quando, nei giorni prima di Natale, i suoi abitanti cantavano canzoni natalizie intorno ad un falò.... e a una bottiglia di anice.

Il 17 dicembre il Flamenco sarà protagonista anche nel Teatro Talia, grazie a Zambomba Navideña. Da non perdere il coro "Sabor del Sur", il maestro di chitarra Juan de Pilar, la voce di Tomás de los Cariños e il cajón di Benjamín "El Piraña". Ancora flamenco? Il 21 dicembre, Diego el Cigala inaugura il primo ciclo del Palau de les Arts dedicato a questo genere e la Sala Girasol propone ogni giovedì concerti di chitarra flamenca dal vivo. Sempre presso la Sala Girasol, dal giovedì al sabato, si può anche assistere ai migliori monologhi umoristici. E la domenica, il miglior mentalismo di Javier Botia.

Gli studenti della Berklee School of Music eseguono quattro concerti assieme ai professori della scuola, condividendo la loro musica e il loro talento con il pubblico. Ogni giornata comporterà un viaggio attraverso diversi stili musicali: l'energia del groove e del jazz latino, la ricchezza della musica mediterranea, la bellezza armonica del jazz, il meticcio musicale della fusione, o il fascino del pop. Si svolgeranno il 9, 10, 16 e 17 dicembre presso la Sala El Loco, come parte del ciclo Sinestesia.

E la musica continua ogni giovedì e venerdì delle feste natalizie, presso il Café Mercedes, nel carismatico quartiere di Ruzafa. Nato come jazz club, offre anche concerti di altri stili correlati. Consultate il loro programma qui. Anche la Sala Matisse rappresenta un grande programma per gli amanti della musica. Scoprite tutti i concerti programmati per le festività natalizie: jazz, salsa, musica nera e spettacoli per famiglie.

Spettacoli per famiglie

Il classico Alice nel Paese delle Meraviglie avrà la sua versione musicale al Teatro Olympia il 23 e 26 dicembre e il 2 e 6 gennaio. E una rivisitazione completa del lavoro di Carroll, sempre in chiave musicale, con Alice in Wonderland, presso la Sala Russafa, dal 19 dicembre al 6 gennaio. Lo spettacolo si propone di dare uno sguardo al nostro tempo in termini di farsa, umorismo e metafora. Una giovane donna che cerca di iniziare la sua carriera si troverà in un mondo strano, ostile e caricaturale, dove nulla è ciò che sembra. O forse è solo il riflesso dell'altro lato dello specchio. Un luogo pieno di esseri strani, persone, animali, governanti, situazioni ... e la musica che ha accompagnato un'intera generazione (Stones, Lou Reed, E.L.O., Abba, Prephab Sprout o The Police). Un tributo a Carroll e a chi vuole ancora sognare, nonostante i tempi duri.

Cinque giovani illusionisti saranno al Teatro Talia per mostrare i trucchi più sorprendenti. Dal 23 dicembre al 3 gennaio, con il ciclo Natali Magici.

E altri cinque cantanti lirici sono i protagonisti di The Opera Locos, uno spettacolo comico lirico, nel quale i grandi successi dell'opera si fondono con altri stili musicali in modo veramente originale. Grazie a una messa in scena singolare, un'estetica curata e al senso della commedia di Yllana, The Opera Locos riesce a creare un'esperienza nuova e diversa al momento di vivere l'opera e, soprattutto, di avvicinarla a tutti gli spettatori in modo fresco, insolito e divertente. Dal 26 dicembre al 5 gennaio presso il Palau de les Arts.

Add new comment

Date e orari: 
Dal 19-12-2019al 06-01-2020