Godersi di nuovo il mare a Valencia

Marina e spiagge della Malvarrosa e del Cabanyal
In rilievo
Categoria: 
Sport

Con l'arrivo del bel tempo, il Mediterraneo e le ampie spiagge di Vaèencia invitano sempre a praticare il nuoto e altri sport acquatici. La buona notizia è che ora si può fare anche questo, ma con certi limiti per proteggere la salute di tutti durante l'abolizione del coprifuoco.

Ogni giorno, esclusivamente tra le 6 e le 10 del mattino, si può andare al mare, individualmente, per nuotare o praticare sport acquatici come il windsurf o SUP, per esempio.

Per i nuotatori, ci sono due accessi autorizzati:

1.   Sulla spiaggia della Malvarrosa, di fronte al padiglione della Malvarrosa

2.   Sulla spiaggia di Cabanyal, a 200 metri dal molo di Marina.

 

Se preferite gli sport acquatici, ci sono tre aree in cui potete praticarli:

1.   Il molo di fronte ad Alboraia

2.   Il olo della Marina Militare

3.   Le spiagge a sud della València

 

Ricordate che dovete sempre mantenere la distanza minima di sicurezza dagli altri nuotatori o atleti e che è vietato nuotare al di fuori di questa fascia oraria. Non è consentito utilizzare docce pubbliche o lasciare oggetti personali sulla spiaggia, e i nuotatori devono essere visibili indossando un berretto e una boa di sicurezza.

Non sarà esattamente come prima, ma quali sono le piccole restrizioni rispetto alla grande soddisfazione di galleggiare di nuovo nel Mediterraneo?

Add new comment