TRIBUNAL DE LAS AGUAS (TRIBUNALE DELLE ACQUE)

Plaza de la Virgen, 46001 - Puerta de los Apóstoles

Valutazione: 

Patrimonio Universal por la UNESCO

ZONA TURISTICA: 
Il Centro Storico di Valencia
 SECOLO: 
XVII

Nella Porta degli Apostoli della Cattedrale di Valencia si riunisce il "Tribunal de las Aguas” che svolge un rito fervorosamente conservato da un millennio. Vi si riparte la giustizia per mezzo di un processo orale in lingua valenzana le cui sentenze sono inappellabili. Il “Tribunal de las Aguas” è l’unica struttura legislativa che rimane tra quelle stabilite da Giacomo I. Gli arabi praticavano già questo sistema di irrigazione, che il monarca stabilì formalmente, basato sulla distribuzione dell’acqua del Turia. È formato da otto contadini che indossano ancora la tipica blusa nera della gente di campagna, i quali sono eletti democraticamente ogni due anni dagli altri irrigatori. Seduti in circolo su poltrone di legno e cuoio risalenti al XVII secolo, sono investiti di una grande autorità. Per come si struttura l’irrigazione, per la partecipazione dei contadini e per la rapidità con cui si risolvono i problemi, il “Tribunal de las Aguas” ha sperimentato una proiezione a livello internazionale ed è considerata un’istituzione modello. Senza fiorettature folcloristiche, efficace ed essenzialmente valenzano, il “Tribunal de las Aguas” esercita davanti ad un pubblico curioso tra il quale non mancano gli studenti universitari ed i turisti.

Dati di interesse

ORARI: 

Tutti i giovedì a mezzogiorno. In caso di festivitá di giovedì, la sessione del tribunale verrà anticipata al mercoledì.

Come arrivare

Bus: 
94
4
5
9
10
19
70
71
79
80
81