Vivi un Natale indimenticabile in famiglia a Valencia

Public date: 
Giovedi 31 Ottobre 2019
 

Se durante tutto l’anno Valencia è una buona destinazione per le famiglie che viaggiano, a Natale diventa il non plus ultra. Il luna park, i circhi, gli spettacoli per bambini, le piste da pattinaggio o i presepi la rendono ancora più attraente e sorprendente per i più piccoli di casa. Dall'Expojove alla Cavalcata dei Re Magi..., ci sono innumerevoli attività che si aggiungono alle attrazioni fisse di Valencia. Ecco alcuni indizi.

Ci sono diverse visite essenziali, come la Città delle Arti e delle Scienze, il Bioparc, il Parco Gulliver o il Museo dei Soldatini di Piombo. Il complesso architettonico di Calatrava acquisisce un fascino ancor maggiore a Natale, grazie a alle bancarelle di artigianato, ai laboratori per bambini o alla presenza di Babbo Natale. In quei giorni il Bioparc diventa un villaggio berbero, con tende esotiche, dove i bambini possono consegnare la loro lettera agli emissari del Re Baldassarre. Non può nemmeno mancare una passeggiata per il centro, con una sosta nella Plaza del Ayuntamiento, dove due piste di pattinaggio su ghiaccio sono le protagoniste dei festeggiamenti per le famiglie più attive. Il profumo di castagne tostate spinge a comprarne un cono in una delle bancarelle di strada, e una buona cioccolata calda, come quella servita al Bertal, sarà un altro grande alleato per i programmi pomeridiani.

 

Per conoscere la storia e i monumenti della città in famiglia, l'azienda Turiart offre una visita guidata nel centro o un’altra al Monastero di San Miguel de los Reyes, con attività e giochi adattati ai più piccoli. Anche il Centro d'Arte Bombas Gens, durante le festività, organizza visite e attività speciali per il pubblico con famiglia.

 

Accanto alla Marina di Valencia si installa il Luna Park di Natale, con il tradizionale zucchero filato, la ruota panoramica, il treno delle streghe, i tappeti elastici, gli autoscontri o la pesca. E anche gli amanti del circo hanno una vasta scelta, grazie al Grand Circus Wonderland, di fronte al Bioparc; al Circo Alaska, nell’avenida Tres Cruces, al Raluy Legacy, presso la Marina, o al Gran Fele ne La Rambleta.

 

Il Natale arriva anche sui palcoscenici valenzani, con spettacoli per famiglie come Yolo, al Teatro Principal (dal 26 al 30 dicembre), con acrobazie, giocolieri e tecniche aeree. Il classico “Alice nel Paese delle Meraviglie” viene rappresentato nella Sala Russafa e la magia e l'illusionismo inondano il Teatro Talia durante tutte le feste. Per gli adolescenti, l'Aula Grial, l'unico museo al mondo dedicato al Sacro Calice, nelle sue strutture offre un'originale escape room con due diverse versioni.

Ma c'è dell'altro. Gli appassionati di calcio possono approfittare del loro viaggio a Valencia per vedere lo stadio Mestalla, grazie alle visite guidate quotidiane. E per i più tifosi, Soccer Interaction organizza un campus di calcio natalizio.

 

Le famiglie più tradizionali possono anche divertirsi visitando i presepi. La Cattedrale, il Museo Nazionale della Ceramica, l'Associazione dei Presepi, la Plaza de la Reina, il Mercado de Colón, il Mercato Centrale o il sottomarino dell’Oceanogràfic. 

 

E se tutto questo non bastasse, dal 26 dicembre al 2 gennaio la Feria Valencia ospita Expojove, un paradiso per i re della casa, con luna park, laboratori, spettacoli e numerosi stand con attività per bambini.

 

Il momento clou sarà la cavalcata dei Re Magi. Come ogni anno, Melchiorre, Gaspare e Baldassarre entreranno in città il 5 gennaio con spettacolari carri allegorici e la magia avvolgerà Valencia, accompagnandoli dalla Marina alla Plaza del Ayuntamiento.

 

A Valencia vi aspetta un Natale indimenticabile, una città nella quale il divertimento con la famiglia è infinito.