Utilizziamo cookie propri e di terzi ai fini dell’analisi della navigazione degli utenti.
Continuando con la navigazione se ne accetta l’uso. È possibile modificare la configurazione o ottenere ulteriori informazioni qui.

Cabecera
Pianifica il tuo viaggio Cosa fare a Valencia Cosa visitare a Valencia
Ricerca offerte
Che cosa cercate?
Check-in Seleccionar Fecha
Check-out Seleccionar Fecha
Esercizi
Visualizza hotel vicino a
Stelle
Home /  Suggerimenti VLC /

SOSTIENI LE FALLAS A PATRIMONIO CULTURALE IMMATERIALE DELL'UMANITÀ DELL'UNESCO

Suggerimenti VLC

Ver más sugerencias
SOSTIENI LE FALLAS A PATRIMONIO CULTURALE IMMATERIALE DELL'UMANITÀ DELL'UNESCO
Fecha de publicación: 21/01/2016

Le Fallas son candidate a Patrimonio Culturale Immateriale dell'Umanità dell'UNESCO.

SOSTIENI LA CANDIDATURA CON LA TU FIRMA CLICCANDO QUI!

Durante alcuni giorni la satira, l'ironia e l'umore si alleano per farci ridere a crepapelle dell'economia, della società e della politica mondiale. Pupazzi dalle dimensioni sproporzionate, addobbati con vestiti ridicoli o immersi in situazioni inverosimili, ci raccontano storie da sbellicarsi dalle risa e inondano strade e piazzette con spettacoli comici ma in formato "falla", con figure colorate che raggiungono più di 20 metri di altezza e circa 60 metri di diametro. Emozionante, vero?

Sì, si tratta di una di quelle esperienze che devono essere vissute per raccontarle. In cinque giorni montiamo più di 400 monumenti delle fallas, spariamo 19 "mascletà” (scoppio di numerose file di petardi) ufficiali e altrettante provenienti delle commissioni delle fallas, vediamo sfilare 100.000 falleros nell'Offerta di Fiori alla Virgen de los Desamparados, ascoltiamo musica di più di 400 bande, organizziamo più di 200 feste popolari, bruciamo tonnellate di polvere da sparo nei castelli di fuochi artificiali e riduciamo a cenere i più di 400 monumenti delle fallas, dopo aver riso con la loro critica della situazione sociale, politica ed economica.

Ed è la condizione stessa dell'effimero che ci permette di ripetere e reinventare ogni anno da più di due secoli questa geniale festa dove la creatività, l'allegria della risata e il baccano sono protagonisti.

Affinché questa festa perduri e rimanga sempre così autentica, collabora affinché l'UNESCO la includa come Patrimonio Culturale Immateriale dell'Umanità.

Il mio acquistoCARRELLO SPESA (0)