Utilizziamo cookie propri e di terzi ai fini dell’analisi della navigazione degli utenti.
Continuando con la navigazione se ne accetta l’uso. È possibile modificare la configurazione o ottenere ulteriori informazioni qui.

Cabecera
Pianifica il tuo viaggio Cosa fare a Valencia
Ricerca offerte
Che cosa cercate?
Check-in Seleccionar Fecha
Check-out Seleccionar Fecha
Esercizi
Visualizza hotel vicino a
Stelle
Home /  Cosa visitare a Valencia / Bioparc Valencia /

Gli habitat del Bioparc Valencia

Gli habitat del Bioparc Valencia

 

Al Bioparc vengono ricreate fedelmente diversi ecosistemi africani.  Potremo trovare differenti biomi ed habitat, fra cui la Savana, i Boschi del Madagascar e dell’Africa Equatoriale. La vegetazione è autoctona di ciascuna delle zone riprodotte dalle aree bioclimatiche, così come le repliche di grandi rocce, caverne o baobab giganti.

 

Savana africana
Nella Savana africana troveremo i grandi erbivori nei boschi di acacia e nelle praterie popolate da zebre, impali, blesbok, marabù, gru, giraffe, rinoceronti bianchi ecc… e potremo osservare la vita sotterranea in cui il visitatore potrà penetrare nel sottosuolo e vedere le tane degli oritteropi ed i grandi termitai africani. Nella zona del Kopje, un habitat di enormi zone rocciose, vivono i fieri leoni, le manguste zebrate, gli iraci ed esotici uccelli.  Nel palmeto potremo goderci la compagnia dei giganteschi elefanti africani.
 
Africa Equatoriale
Qui troviamo la maggior varietà di ecosistemi ed habitat diversi dovuto alla presenza di una variegata vegetazione. Nell’Africa equatoriale potremo osservare l’unica ricreazione al mondo della caverna di KITUM. In questa caverna di oltre 40 metri i visitatori potranno osservare una mandria di elefanti che pascola su una prateria vicina. Alla superficie della caverna, lo spessore del bosco equatoriale serve da rifugio a diverse specie di uccelli africani.
Nel “bai” o parte paludosa del bosco, le innumerevoli specie si raggruppano per ingerire fango, riposare e socializzare.  Due famiglie di gorilla condividono il loro spazio con le scimmie mangabey ed i cercopitechi, circondati da mandrie di antilope bongo, bufali rossi ed un branco di potamocheri.  Nei boschi che circondano il lago di fango, abitano due emblematiche specie, il leopardo e lo scimpanzé. Attraversata la parte paludosa del bosco, troveremo altri primati, fra cui i drill, i talapoin ed altre specie di cercopitechi.  Un fiume separa queste scimmie dall’ippopotamo pigmeo e da un gregge di antilopi sitatunga.

 

Madagascar
Nell’isola del Madagascar troviamo 7 specie diverse di lemuri ed un centro di interpretariato dedicato alla spiegazione dei processi di estinzione successi nell’isola del Madagascar lungo il XVIIº secolo. Qui vengono esposte repliche a misura naturale di due di questi animali estinti, l’uccello elefante ed il lemure koala.

 
Acquistate qui i vostri biglietti Acquistate qui i vostri biglietti
Il mio acquistoCARRELLO SPESA (0)