• Requena-Utiel
  • Requena-Utiel
  • Requena-Utiel
  • Requena-Utiel

Valencia, sulla strada del vino verso Requena-Utiel

Cosa Fare, Cosa vedere, In famiglia, Natura Commenti (0)

E’ ormai tempo di raccolta a Requena, antica fortezza moresca nonché la più grande riserva vinicola della provincia di Valencia. Il paesaggio qui è molto suggestivo: l’altopiano Requena – Utiel presenta grotte che si estendono sotto la città e che vengono usate sin dall’antichità come cantine, dove oggi sono anche suggestivi luoghi di degustazione di vini. Situata nella parte nordoccidentale della provincia di Valencia, da più di 2500 anni vi si produce un vino eccezionale. Ti sorprenderà il suo paesaggio montuoso, dove i vigneti si alternano a bellissimi spazi naturali.


Terra e clima rendono la regione Requena-Utiel una delle più interessanti del territorio spagnolo. Si distinguono i vini rosati giovani di bovale – appetitosi e freschi – e gli eleganti vini invecchiati, riserva e gran riserva. Più di 7.000 famiglie della zona si dedicano alla vitivinicoltura, apportando il meglio della loro esperienza a un centinaio di cantine in cui lo spirito di trasformazione ha ottenuto grandi risultati.
Uno dei piaceri principali di qualsiasi viaggio è scoprire la gastronomia tipica del posto, e allora perché non approfittare di un suggestivo Tour “Bus del Vino” che da Valencia ti condurrà in visita ad una delle cantine vinicole della Regione Requena-Utiel. Il Tour comprende anche una visita culturale nella storica località medievale.
Se vuoi iniziare ad “assaporare” i primi giorni autunnali invece, puoi approfittare dell’offerta speciale “Winter Days”, che offre la possibilità di effettuare escursioni culturali per trascorrere un giorno alternativo fuori Valencia da giovedì a domenica.
Tra i percorsi, potrai fare visita a Gandía con il suo percorso dei Borgia; per gli amanti della musica si può visitare Lliría, e ancora Cullera, cittadina dal passato marinaio con le sue storie di pirati, o il percorso gastronomico del vino a Requena, o ancora per chi ama le tradizioni popolari, certo non ci si può perdere una visita alle tradizionali feste di Moros e Cristianos a Ontinyent o ai siti di Bocairent e al maestoso castello e le zone nobili di Xàtiva.

 

 

 

» Cosa Fare, Cosa vedere, In famiglia, Natura » Valencia, sulla strada del vino...
Su 5 ottobre, 2016
Per
, , , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »