• home3
  • hostal_telas_habitacion_terraza_privada_02
  • red hostel valencia
  • Urban Youth Hostel

Valencia low cost tra ostelli-boutique di design e colore!

Dove dormire, viaggi Commenti (0)

Dinamica e sempre sorprendente, con contrasti tra tradizione e modernità, ristoranti di ogni genere e una vivacissima vita notturna, a Valencia la rete di strutture low cost è ben sviluppata. Soggiornare in un ostello o B&B è senz’altro una vacanza adatta ai più giovani, o per lo meno a chi ha un po’ di spirito di adattamento, ma può essere una buona soluzione se ci si sposta con un gruppo di amici e non si hanno grossi budget da investire. Gli ostelli valenciani con le loro bellissime camere colorate e ricche di design, sono modellati sulle esigenze e sui gusti degli ospiti, e se sei alla ricerca di ambienti accoglienti e informali, non ti resta che preparare la valigia.

Ecco alcune proposte, interessanti soprattutto per chi sta già pensando al modo migliore per partire a dicembre o per festeggiare le festività natalizie a Valencia.

L’ostello a colori: pareti sfumate e grafiche multicolor. Il Valencia Lounge Ostel (prezzi da 19€ a persona) è come una casa in cui ogni camera offre un’idea di stile diverso, si trova nel centro della città spagnola e qui ogni stanza – sono 11 in tutto – è stata disegnata in modo diverso. C’è la stanza per gli amanti del surf, della musica o quella etnica. Attrazioni turistiche come “La Lonja”, “Plaza la Reina” o la Cattedrale si trovano a soli 2 minuti a piedi.

Il coloratissimo Urban Youth Hostel (prezzi da 18€ a persona) si distingue per uno stile informale e per l’ospitalità che fa sentire come se ci si trovasse a casa propria. Lo Urban Youth Hostel sfoggia un moderno bar al piano terra, dove puoi gustare piatti nazionali e internazionali, una cucina in comune, un salotto condiviso e molto altro. Diverse serate a tema si organizzano in questo ostello, se ami la cultura e l’alma latine non perderti il 2 dicembre la speciale serata “Noche cubana” presso lo “Youth Bar” mentre il 20 gennaio, potrai vivere la “Noche argentina”.

Red Nest Hostel, (prezzi da 14€ a persona) considerato uno degli ostelli più popolari di Valencia e, con più di dieci anni di esperienza, è anche il primo ostello ad aver aperto nella capitale della Comunità Valenciana. Se sei alla ricerca di esperienze uniche locali, puoi usufruire di attività speciali organizzate dall’ostello tra cui le visite guidate della città gratuite, pub crawl, tapas tour, barbeque e paella, serate con cena gratis, drinking games, e molto altro!

DingDong Telas Valencia (prezzi da 18,50€ a persona) è un ostello collocato nel cuore del centro storico di Valencia, in una delle zone più turistiche della città, a soli 50 metri dall’emblematica Cattedrale di Valencia e dalla Plaza de la Reina. L’ostello occupa un edificio storico in calle Tapinería, che significa “tappezzeria”, in onore ai laboratori artigianali che si trovavano in questa strada nel Medioevo. Il pian terreno dell’edificio, che oggi ospita l’ostello era un negozio di tessuti. Durante la ristrutturazione dell’edificio è stata conservata la struttura originale insieme alle grandi vetrate che fungevano da vetrina.

Se vuoi prenotare un soggiorno in uno dei coloratissimi ostelli di Valencia visita il nostro sito.

 

 

 

 

» Dove dormire, viaggi » Valencia low cost tra ostelli-boutique...
Su 16 novembre, 2016
Per
, , , , , , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »