• albufera4
  • albufera3
  • albufera2
  • Albufera1
  • PicMonkey Collage

Visita la Albufera con la Valencia Tourist Card

Cosa vedere, Natura Commenti (0)

Conosci la Albufera? E la Valencia Tourist Card?

Adesso, con la Card, puoi visitare anche questo luogo romantico e affascinante a soli 10 chilometri dalla città di Valencia, dove la tradizione e la natura convivono armoniosamente e nel quale è possibile vedere spettacolari tramonti.

Scopri la Valencia Tourist Card e le attrazioni del Parque Natural de la Albufera, un luogo ideale per godersi un giro in barca, una passeggiata attraverso un sentiero naturalistico o una gustosa paella nel territorio dove ha avuto origine questo famoso piatto.

Prima di organizzare la tua visita a Valencia, scopri tutti i vantaggi della Valencia Tourist Card, il tuo miglior alleato per conoscere la città! Disponibile in 3 versioni da 24, 48 e 72 ore, la card include l’utilizzo illimitato di tutti i trasporti pubblici della città; l’ingresso gratuito ai musei e monumenti comunali; sconti fino al 50% in negozi, locali e ristoranti; una guida gratuita che comprende una mappa e una consumazione gratuita con 1 tapa e 1 calice di birra. Con la Valencia Tourist Card potrai muoverti liberamente e facilmente per la città, senza limiti, con inclusi i viaggi verso l’aeroporto, la metro, il tram e le linee di autobus.

 

In più con questa carta è ora possibile visitare anche la Albufera, grazie alla nuova linea 25 di autobus che unisce Valencia con El Palmar e El Perellonet. Dal centro della città, gli autobus effettuano fermate nelle vie Cerdán de Tallada, Navarro Reverter, Plaza de América e Jacinto Benavente; dalla zona della Città delle Arti e delle Scienze vengono effettuate le fermate in Alcalde Reig e Profesor López Piñero.

 

Così, in modo comodo ed economico, puoi fare una delle scoperte più belle a Valencia e dintorni. La Albufera è la laguna più grande della Spagna; le sue gentili acque e il Parco Naturale che l’abbraccia sono il riflesso delle tradizioni che si conservano così vive da far pensare che il viaggio, in realtà, avvenga nel tempo. Un viaggio nella storia e nelle tradizioni di agricoltori e pescatori, per scoprire le forme di pesca, le piantagioni di riso, gli antichi alloggi e le ricette culinarie. Anche il valore ecologico dell’Albufera è inestimabile: qui infatti vivono specie uniche di uccelli acquatici poiché si tratta di una zona di passaggio per gli uccelli migratori che possono essere visti nel Centro de Interprtación Racó de l’Olla. Se ami la natura, non puoi perderti una visita del parco!

 

All’Albufera hai anche la possibilità di fare una gita in barca o percorrere i 6 sentieri naturalistici che si sviluppano nella zona: La historia de la Gola de El Pujol (700 metri, 40’), El paisaje de la Devesa (4.000 metri, 1 ora e 45‘), Las Playas de El Saler (2.000 metri, 45’), La historia de El Saler (600 metri, 30’), Los cinco sentidos de la Devesa (300 metri, 20’), La botánica de la Devesa (800 metri, 45’).

 

Come gran finale del tour, non c’è nulla di meglio di una gustosa paella in uno dei ristoranti della zona, come Mateu o El Palmar. La Albufera è il luogo originario del piatto valenciano conosciuto in tutto il mondo, la paella,, ma è anche il luogo di nascita di tanti altri piatti tradizionali come il “all i pebre”, fatto a base di anguille di lago. Puoi scoprire anche i segreti della cucina valenciana della Lonja de los pescadores, che si riuniscono nel Palmar nei giorni di pesca (tra ottobre e marzo).

 

Informati sugli orari della linea 25, acquista la tua Valencia Tourist Card e scopri questo paradiso naturale!

 

» Cosa vedere, Natura » Visita la Albufera con la...
Su 23 febbraio, 2015
Per

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »